Paolo Gabriele Sfredda

Operation Manager con responsabilità sulle risorse umane, il bilancio, la produzione, il sistema di qualità e l’organizzazione aziendale.

Particolarmente dedicato alla motivazione dei gruppi di lavoro e al perseguimento degli obiettivi aziendali nell’ambito della gestione delle Risorse Umane e della Produzione.

Ha lavorato per il gruppo Telecomitalia presso Sodalia S.p.A. e per il gruppo DS Data Systems – NCH presso Imagena s.r.l. di cui è stato direttore.

Ha sviluppato una particolare attitudine verso il “problem solving” e alla valorizzazione delle risorse umane.

Quale Presidente e Direttore generale di un’importante realtà locale con più di 50 lavoratori, ha guidato il risanamento aziendale. Ha conseguito bilanci costantemente in utile riducendo considerevolmente l’indebitamento complessivo.

Attualmente svolge attività quali consulente aziendale, con particolare attenzione rivolta ai processi e ai flussi informativi interni ed esterni alle aziende. Segue con attenzione e costante aggiornamento le attuali tecnologie IoT finalizzate all’accrescimento dell’organizzazione aziendale e del rendimento delle attività produttive.

Ha partecipato, quale relatore, a incontri su Industria 4.0 rivolti alla valorizzazione del patrimonio informativo aziendale condiviso mediante tecniche innovative.

Ha elaborato piani aziendali in settori tra cui quello dell’ingegnerizzazione di dispositivi industriali, dell’erogazione di servizi sociali e curativi, della commercializzazione di prodotti.

Socio fondatore della cooperativa sociale Alisei s.c.a r.l., ora Vales. È stato membro del CDA della stessa.
Socio di ADHOC Interventi manageriali – Temporary Management.
Iscritto all’albo del MISE quale Innovation Manager.

Gestione Risorse Umane

Ha seguito diversi aspetti della gestione delle Risorse Umane perseguendo obiettivi di miglioramento, di motivazione e di formazione del personale in ragione delle necessità aziendali.

Accademy e clima aziendale

Ha sempre dato particolare importanza alla definizione del fabbisogno formativo del personale e al costante adeguamento dei programmi delle accademy aziendali per migliorare/aggiornare le conoscenze del personale stesso.

Ha sviluppato strategie per il monitoraggio del clima aziendale e la valutazione, anche economica, delle possibili azioni mirate al mantenimento o al miglioramento del clima. E’ ricorso all’uso di strumenti quali colloqui, questionari e valutazioni di rendimento specifiche in ambito produttivo.

Relazioni sindacali

Sin dai primi incarichi, ha avuto modo di rapportarsi con le realtà sindacali sia mediante confronto diretto sia nella preparazione di rapporti e presentazioni dei piani industriali.

Ha partecipato a trattive sindacali di primo livello in ambito nazionale e a quelle di secondo livello in ambito provinciale.

Ha curato la pianificazione e l’attuazione di interventi di integrazione salariale mediante il ricorso agli ammortizzatori sociali nelle varie forme previste dalla normativa.

Si occupa stabilmente della preparazione e negoziazione dei contratti collettivi e di secondo livello; dei calcoli per la determinazione del costo del personale sia nelle proiezioni di bilancio sia in riferimento alle eventuali modifiche contrattuali.

Gestione operativa e produttiva

Ricoprendo diversi ruoli aziendali, si è occupato dell’analisi delle procedure operative e produttive aziendali perseguendone costantemente i possibili miglioramenti.

Si è occupato dell’analisi del ricorso e dello sviluppo dei sistemi informativi gestionali rivolti alla corretta veicolazione del patrimonio informativo aziendale.
In particolare ha seguito l’inserimento di software per la gestione delle scorte, delle lavorazioni, del magazzino.
Ha curato i flussi informativi per l’interfacciamento con i sistemi amministrativi per la raccolta degli ordini e l’emissione di fatture e bolle di accompagnamento.

Nel perseguimento degli obiettivi aziendali, si dedica con particolare attenzione al consolidamento metodologico aziendale finalizzato alla creazione di condizioni di efficienza permanenti. Ha posto grande importanza al monitoraggio delle situazioni contingenti e di quelle di medio e lungo periodo.

IT e IoT Senior Manager & Consultant

Dal 1986, ha svolto molteplici attività quale consulente nell’ambito dell’organizzazione aziendale e la progettazione architetturale e funzionale di grandi sistemi gestionali.

Ha coordinato l’integrazione e la manutenzione evolutiva di sistemi informativi aziendali di grandi aziende nell’ambito delle telecomunicazioni, bancario, manifatturiero, terziario e dei servizi alla persona. A titolo di esempio, ha diretto progetti per Telecomitalia, Vodafone, Banco di Brescia, Pal Zileri.

Cura l’organizzazione, la programmazione e l’erogazione di corsi di formazione informatica avanzati, per dipendenti e neo assunti, per la produzione di sistemi informativi di grandi dimensioni, sui temi dell’ingegnerizzazione del software e sulle metodologie di project management.

In costante aggiornamento tecnologico sulle più attuali tecnologie di sviluppo di sistemi enterprise, quali Angular, Mongo DB, NodeJS, RESTful Architecture; attualmente segue lo sviluppo di progetti di ricerca, anche tra quelli finanziati pubblicamente.

Dei progetti segue con particolare attenzione gli aspetti organizzativi, di monitoraggio dei costi e della tempistica realizzativa, delle potenzialità di vendita sul mercato.

Pone particolare attenzione all’usabilità delle interfacce utente, alla sicurezza dei dati, alle modalità di interazione delle applicazioni web based secondo i canoni più attuali.

Ricerca e sviluppo

Ha guidato importanti progetti di ricerca e sviluppo finanziati dalla Provincia Autonoma di Trento individuandone gli obiettivi e coordinandone le modalità realizzative.

Tra i vari progetti lo sviluppo di un sistema di guida delle visite optometristiche a supporto degli operatori interessati e finalizzato alla raccolta di dati elaborabili statisticamente. Il progetto è stato sviluppato basandosi su strategie orientate ai più moderni pattern realizzativi e architetturali.

Grazie ad una attenta analisi delle modalità realizzative, i progetti di ricerca gestiti hanno consentito il perseguimento di obiettivi orientati alle performance dei sistemi e alla distribuzione dei servizi.

Temporary Manager

Dal gennaio 2017 si è associato alla cooperativa ADHOC Interventi manageriali che nasce con l’obiettivo di offrire temporary manager alle aziende che non vogliano instaurare rapporti di lavoro vincolanti.

Partecipa a team interdisciplinari che analizzano le esigenze del cliente ed individuano la soluzione operativa ed i professionisti più adatti.

Per tutta la durata del progetto il temporary manager ADHOC garantisce una linea di comunicazione stabile con il cliente ed il controllo di qualità.

Insegnamento

In ambito industriale, svolge attività di insegnamento relativo al project management, metodologie di analisi, progettazione e sviluppo, teoria e implementazione dei database, programmazione object oriented, standard grafici per la progettazione e per il lavoro di gruppo.

Nell’ambito dei corsi bachelor al 6° livello europeo, Music Industry.

Conoscenze tecniche informatiche

Tutti le principali metodologie, le tecnologie e i linguaggi funzionali e OO in uso dagli anni ’80 ad oggi.

Conoscenza approfondita su architetture RESTful, architetture basate sulle Risorse (ROA) o sui Servizi (SOA), sistemi di definizione delle GUI, sistemi cartografici (GIS), metodologie di interfacciamento tra sistemi (Web Service e architetture J2EE).

Conoscenze avanzate dei principali protocolli di sicurezza (quali AUTH, AUTH2, SSL, HTTPS) per il trattamento dei dati in rete.

Buona conoscenza delle ultime versioni di Angular (attualmente la versione 7.x) mediante il ricorso a TypeScript quale linguaggio di sviluppo in ambiente javascript.

Buona conoscenza anche della sintassi di definizione dei dati JSON.

Uso avanzato e insegnamento di: database (OODBMS, RDBMS, …), metodologie di sviluppo industriale del software, linguaggi di modellazione dei sistemi (UML). Database NoSQL quali MongoDB.

Sistemi operativi: Unix, Windows, OSX

Approfondite conoscenze metodologiche, architetturali e tecnologiche relative all’uso dei più recenti framework php e javascript come yii e angularjs per il disegno di sistemi complessi in cloud e comunque web based di Single Page Application e Rich Internet Application. Utilizzo di pattern architetturali quali MVC e MVVM.

Tutti i principali strumenti di produttività in ambito office (suite MS Office) e grafica (suite Adobe CS6).

Istruzione e Formazione

Laurea in Ingegneria Elettronica con specializzazione in Automatica presso il Politecnico di Milano con il vecchio ordinamento.

Superamento dell’esame di stato per l’iscrizione all’albo professionale e per lo svolgimento della professione.

Interessi

Particolarmente interessato allo sviluppo e alla gestione generale dell’azienda, delle metriche di valutazione di redditività dei processi aziendali, di analisi e sviluppo dei processi interni con l’individuazione di eventuali criticità e risoluzione delle stesse.

Ha partecipato, quale relatore, a incontri sullo sviluppo dei concetti legati all’industria 4.0 tra cui quello della valorizzazione del patrimonio informativo aziendale condiviso mediante tecniche di IoT.

Ha definito e applicato diversi sistemi di Qualità nell’ambito di riferimento ISO e CMM.

Sulla scorta di quanto appreso dal padre (consulente aziendale), ha sviluppato alcune metodologie di analisi e gestione del bilancio. In particolare sull’analisi dello Stato Patrimoniale e del Conto Economico orientate alla leggibilità dello stato di salute dell’azienda e alla redditività di quanto da questa intrapreso.

Avendo studiato pianoforte e la musica sin da bambino, ha suonato anche in manifestazioni di rilevanza provinciale coltivando la musica quale interesse del tempo libero.

Ha seguito e organizzato alcuni corsi di Scrittura Creativa.

Sin da giovane ha studiato e scritto software e sistemi per la realizzazione di giochi e per la Fiction Interattiva.